mercoledì 31 marzo 2010

Auguri Mamma...

Mia mamma è sarta da quando era bambina... a 16 anni già era diplomata in taglio e cucito.. altri tempi....
ed è stata maestra di cucito per diversi anni... non la mia però perchè io non ho pazienza...
lei inorridisce... perchè cucio senza imbastire... perchè mi riescono cose che lei non ha mai visto...
e l'ultima volta che è stata da me gli son brillati gli occhi guardando una zucchetta puntaspilli...
allora in una versione un pò primaverile le ho preparato un puntaspilli.. così il suo cuscinetto andrà in pensione!!!
anche se non ci credo che lo userà...lo terrà lì in bella vista come si fa con le bomboniere....



Auguri Mamma ;)

16 commenti:

  1. wooow!! carinissima...auguri alla tua mamma
    ciao
    melania..

    RispondiElimina
  2. Questo post potrei averlo scritto io: anch'io non imbastisco e mamma mi rimprovera sempre citando mia nonna ("Un lavoro mal imbastito è mal cucito"). ^____^
    Il cuscinetto è carinissimo e con quei fiorellini risulta molto delicato. Senti, posso chiederti dove acquisti la seta che vedo spesso nei tuoi lavori?

    Grazie, un saluto e buona settimana santa!
    Ila

    RispondiElimina
  3. e ci credo che lo metterà in bella vista !

    Marina
    P.S. ...e se tu gliene facessi uno di riserva ??? ;-)

    RispondiElimina
  4. Eh già...le vere sarte inorridiscono se non vedono le imbastiture...ma i lavori riescono lo stesso, vero!!!??? ;)
    Auguri alla tua mamma!!! :)
    bacio

    RispondiElimina
  5. Aggiungetemi pure alle sarte improvvisate!!!
    perder tempo a imbastire, tagliare con precisione...nooooooo, per le opere d'arte non si può.
    La creatività ha i suoi tempi, molto veloci, poi si perde l'ispirazione!!!
    Auguri di Buona Pasqua a te e le tue lettrici, Gìo.

    RispondiElimina
  6. da non usare...è troppo bello!
    Buona Pasqua a te, cara Maria e alla tua famiglia!

    RispondiElimina
  7. Anch'io figlia di sarta d'alta moda, mi rifiuto di dare un punto d'imbastitura e la mia mamma mi guarda sorpresa e mi dice: "come fai? io non ti ho mai insegnato". Ma da piccolina passavo ore a rubare con gli occhi quello che lei faceva...
    Meravigliose le nostre mamme!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Eheheheh...anche la mia mamma inorridisce se sa che odio imbastire e quindi non lo faccio quasi mai...però alle volte ci vuole...

    RispondiElimina
  9. E' splendido! Buon compleanno alla tua mamma!!
    ele

    RispondiElimina
  10. Che splendido regalo, bravissima!

    RispondiElimina
  11. Che tenerezza Maria... Sì, credo anche io che non avrà il coraggio di usarlo.. ti toccherà fargliene un altro uguale, così uno lo userà e uno lo terrà lì ben custodito, solo da ammirare... ^__^
    Bellissimo e delicatissimo!
    Paola.

    RispondiElimina
  12. Tu non sai quanto mi piace!!!!
    Mi ricordo che ne avevi fatto un'altra volta un ricamo come questo... e me lo ricordo ancora quanta bava mi è caduta sulla tastiera.... è PERFETTO!

    RispondiElimina
  13. Ora capisco da dove viene la tua bravura...è genetica...!!!Per favore sai indicarmi dove posso trovare il tutorial per questi puntaspilli??grazie

    baci

    lorena
    http://www.ricamaeamaconme.splinder.com/

    RispondiElimina
  14. Tanti auguri alla tua mamma Maria, il pensiero che hai avuto e' davvero delicato e i fiori in rilievo sia di questo puntaspilli che della campana x Enza hanno un effetto "magico", bravissima.

    ciao Carmen

    RispondiElimina

Grazie per il tuo passaggio...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...