venerdì 10 maggio 2013

Esagoni...

Adoro lavorare con gli esagoni li porto ovunque....
bastano pochi strumenti, preparare tutto in anticipo e lavoro nei momenti di attesa...

Esistono sul web dei siti dove si può creare il template degli esagoni 
in base alle misure che ci occorrono e stamparli su fogli A4

Qui un generatore di pdf 



una volta stabilita la misura... 
(lavoro moltissimo con quella da 1")
andiamo a tagliare la stoffa



Ho acquistato questa sagoma in metallo con all'interno 
il mio esagono da 1" perchè così avrò già il margine di cucitura preciso ;)


 la carta alla stoffa ed iniziamo a piegare...


una volta ripiegati i lati abbiamo due modi di fissare gli esagoni...
imbastire gli angoli 
o
utilizzare lo stick di colla per tessuti...



dopo aver imbastito per tanti progetti adesso trovo questa colla della Prym fantastica...
evidenzia dove c'è la colla e soprattutto va via con l'acqua


la colla l'ho acquistata dai miei amici Cucishop...
ha anche una comoda ricarica...


...


una volta che abbiamo preparato tutti gli esagoni per il progetto passiamo a cucirli insieme...
con un punto nascosto...


ed ecco...


Spero che vi siano utili questi passaggi....

se ne preparate 26 potrete realizzare 

la Pochette a Miel



qui il progetto Free

Buona Festa della Mamma!!!!

23 commenti:

  1. Bellissima idea. Molto chiaro il tutorial.
    Grazie.
    Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te Stefania per seguire i miei post ;)

      Elimina
  2. bellissimo tutorial, anch'io ne faccio quando mi avanza della stoffa che poi metto in una scatola in attesa, non sapevo di questa colla, vedrò di cercarla, ottimo quel righello esagonale, per quello dovrò aspettare la fiera di Vicenza.
    Non sono riuscita a scaricare gli esagoni, vabbè continuo con la misura che ho.............ciao e grazie mille per tutti i tuoi insegnamenti. ciao Lella

    RispondiElimina
  3. Cara Lella grazie per seguire i miei tutorial ho indicato il negozio dove ho preso la colla, lavora anche online... il link per generare il pdf non ti da subito gli esagoni ma puoi decidere tu su che supporto stamparli e in che misura...
    a presto ;)

    RispondiElimina
  4. Maria sei fantastica...ma brava brava brava non so se riuscirò mai a provare questa tecnica, ma il tuo tutorial e fatto molto bene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Patty ;) provaci è semplice... baci

      Elimina
  5. Anch'io vado matta per gli esagoni e questa dell'english paper piecing è una tecnica che, secondo me, dà grandi soddisfazioni proprio perchè tutta realizzata a mano. La pochette è strepitosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Clara ne ho fatte già tre... gli esagoni creano dipendenza ;)
      ciao

      Elimina
  6. qui c'è sempre da imparare qualcosa! la colla è geniale !
    buon sabato ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Monica, si la colla velocizza molto il lavoro ;)
      baci

      Elimina
  7. Grazie Maria,un tutorial fantastico e un pensiero veramente gentile da parte tua. Molto grata.
    Buona domenica
    mimma

    RispondiElimina
  8. Grazie Maria, spiegazione perfetta!
    Buona settimana!
    Mariangela
    http://ilmercoledi.canalblog.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Mariangela gli esagoni son davvero facili e versatili...
      ciao

      Elimina
  9. cara Mariaerba spiegazione perfetta ma che idea la colla io ne ho realizzati diversi ( non so ancora che ne faro') ma sempre facendo un'imbastitura che poi tagliavo ad assemblaggio compiuto!!! intanto la pochette puo' essere un'idea per utilizzare quelli confezionati!!!
    baci
    Bruna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gli esagoni si prestano a tante soluzioni diverse... prova la pochette è utile e carina ;)
      ciao

      Elimina
  10. Ciao bellissima....sono moooooolto latitante, ma ti seguo sempre con infinito affetto. I tuoi lavori sono sempre più belli, complimenti!!! :)
    .....un bacione grande grande e a presto.
    dany*

    RispondiElimina
  11. grazie Maria per questo tutorial, ora non ci sono più scuse, devo propro avvicinarmi anche a questa nuove arte di cui tu sei bravissima.
    Ciao
    oriana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per passare di qui... son davvero semplici e poi li puoi portate ovunque...

      Elimina
  12. Grazie trovo sempre dei lavori stupendi,è un piacere vedere quante belle cose riesci a fare

    RispondiElimina
  13. Ciao Mary,
    bellissimo il tuo tutorial, ma in tutto non mi è chiara una cosa : ma la carta non si toglie?!? Sono proprio ignorante in materia...
    Baci
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura la carta che ho usato io è idrosolubile quindi al primo lavaggio
      si toglie, se usi una carta diversa la togli dopo che hai unito i lati
      insieme con il punto nascosto..
      ciao Maria

      Elimina
  14. Splendido tutorial, splendida pochette, e splendido utilizzo del mio medaglione *-*

    Mi rendi sempre orgogliosa!!! <3

    RispondiElimina

Grazie per il tuo passaggio...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...